I ragazzi incontrano l’Avis

Il giorno 22 gennaio si è svolto un incontro bellissimo e molto importante per i nostri ragazzi. I volontari dell’AVIS Alessandria e AVIS Valenza hanno voluto promuovere la formazione del Primo Soccorso e la Donazione del Sangue. Nella prima parte della mattinata i volontari del primo soccorso dell’Avis di Valenza hanno spiegato quanto sia importante la tempestività del primo soccorso e, grazie all’aiuto di un manichino, hanno illustrato le tecniche di approccio alla vittima in difficoltà, dal come avvicinarsi al come agire in caso di emergenza. I tecnici hanno poi spiegato nel dettaglio alcune pratiche come il massaggio cardiaco e, con grande entusiasmo, i nostri ragazzi si sono messi in gioco provando ad effettuare questa tipologia di azione. E’ stato ribadito ovviamente il concetto di emergenza ed il numero da chiamare in caso di necessità, ovvero il numero unico 112 dal quale possono partire diverse tipologie di interventi. Nella seconda parte della mattinata i volontari dell’Avis di Alessandria hanno spiegato l’importanza della donazione del sangue e di quanto questo gesto sia importante per salvare delle vite. Il sangue donato è destinato alle persone vittime di incidenti, durante gli interventi chirurgici, alle persone trapiantate o che necessitano di una trasfusione. Davvero un piccolo gesto che può fare molto e che salva delle vite. L’essere donatore aiuta anche a fare prevenzione verso noi stessi poiché, quando si diventa donatori, si viene monitorati a livello medico e quindi si riesce a tenere meglio sotto controllo la propria salute. Per chi volesse è possibile donare anche il plasma o le piastrine importanti tanto quanto il sangue. Speriamo che anche i nostri ragazzi possano...

Iscrizioni Online per l’Anno Formativo 2019-20

Tempo di scelta, tempo di iscrizioni! La Formazione Professionale ti attende! Iscrizioni aperte per tutte le scuole dal 7 al 31 gennaio. Dal 7 gennaio al 31 gennaio tutti i giovani frequentanti il terzo anno della scuola media sono chiamati a scegliere il loro futuro percorso scolastico. Il nostro Centro di Formazione Professionale come tutti i centri di formazione CNOS FAP della Regione propone a tutti i giovani in uscita dalla terza media un’attività di “Porte Aperte”. Le famiglie e i giovani che lo desiderano potranno visitare il nostro centro di formazione ed incontrare formatori e allievi che presenteranno i corsi proposti il giorno 12 gennaio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Nel prossimo anno formativo Il CNOS FAP di Alessandria propone i seguenti percorsi formativi:Operatore ai Servizi di Vendita e Operatore Meccanico: Costruzioni su macchine utensili a controllo numerico. Tutti i percorsi hanno durata triennale per complessive 2970 ore, 990 ore annue e consentiranno il raggiungimento della Qualifica professionale. Raggiunta la qualifica sarà possibile, dopo la frequenza di un quarto anno, acquisire il diploma professionale che è un diploma a tutti gli effetti e che consente l’ammissione ai percorsi universitari previa la frequenza di un quinto anno propedeutico all’Università. Chi non intendesse proseguire il proprio percorso formativo nei corsi che rilasciano diploma professionale potranno proseguire nella scuola nei percorsi scolastici tradizionali per raggiungere il diploma ovvero stipulare un regolare contratto di lavoro. In ogni momento del percorso gli allievi potranno passare, ove lo desiderassero, ai percorsi di istruzione tradizionale in quanto la formazione erogata nei corsi di formazione professionale è, nei contenuti, identica a quella erogata nei corsi tradizionali, la...

Apertura iscrizioni per il corso gratuito di Operatore Socio Sanitario

Si sono aperte oggi le iscrizioni per il corso gratuito, finanziato dalla Regione Piemonte, di Operatore Socio Sanitario (O.S.S. – n° B6-40-0-2019 – D. 576 del 26/06/2018). L’operatore Socio Sanitario svolge la sua attività sia nel settore sociale che in quello sanitario: in ambiente ospedaliero, in servizi di tipo socio-assistenziale e socio-sanitario, residenziali o semiresidenziali e al domicilio dell’utente. L’operatore O.S.S., nell’assolvimento delle sue mansioni, agisce come figura di supporto in base alle proprie competenze ed in applicazione dei piani di lavoro e dei protocolli operativi predisposti dal personale sanitario e sociale preposto. Deve soprattutto saper svolgere attività di aiuto attraverso interventi igienico-sanitari e di carattere sociale. Il corso è rivolto a: persone in prevalenza disoccupate, giovani (di età pari o superiore a 18 anni) e adulte in possesso di Licenza di Scuola Secondaria di I° grado. La prevalenza è determinata dalla metà più uno del totale degli allievi iscritti (max 30). Alcune quote sono riservate ad immigrati stranieri (tra il 20% e il 30% sul totale), giovani e adulti in bassa scolarità (almeno il 40% del totale degli allievi iscritti). La durata del corso è di 1000 ore (di cui 440 di stage) con orario diurno. Obbligo di frequenza, ore assenza massime consentite il 10%. Data iscrizioni: dal 30 novembre al 14 dicembre 2018. Le iscrizioni dovranno pervenire alla segreteria dell’agenzia formativa Cnos-Fap dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. Per ulteriori informazioni scarica il Pdf    ...

SIAMO TORNATI… CON TANTE NOVITA’!

Prende oggi il via il nuovo Anno Formativo e noi abbiamo iniziato ad accogliere tutti gli studenti con tante novità ad iniziare dagli ambienti. Durante questo periodo di pausa dalle lezioni, i docenti hanno contribuito insieme a dei professionisti, a modificare l’aspetto del Centro. Sono state create nuove aule didattiche, tutte munite di videoproiettore e di nuovi arredi. È stata potenziata l’aula di informatica con nuove tecnologie. Sono stati disposti alcuni ambienti come il nuovo Sportello SAL, lo sportello di Orientamento ed un’area relax adiacente al nuovo cortile interno. Le novità però riguardano anche i corsi dell’Obbligo di Istruzione, oltre al triennio di Operatore ai servizi di vendita, Operatore Meccanico Costruzioni su macchine utensili e a controllo numerico ed il biennio di Operatore alla riparazione dei veicoli a motore, quest’anno sarà possibile conseguire il Diploma Professionale (IV Anno) sia come Tecnico per la conduzione e la manutenzione di impianti automatizzati che come Tecnico Commerciale delle Vendite. Ma la nostra formazione è rivolta anche agli adulti con: F.C.I. FORMAZIONE CONTINUA INDIVIDUALE rivolta ai lavoratori ed alle imprese, corsi finanziati fino al 70% dalla Regione Piemonte con le risorse del POR FSE 2014-2020 (Fondo Sociale Europeo) Tecnologie CAD 2D Durata: 30 ore Tecnologie CAD 3D Durata: 50 ore Modellazione Solida e stampa 3D Durata: 24 ore Elementi di programmazione di macchine utensili a controllo numerico Durata: 50 ore Addetto impianti elettrici industriali tecniche di automazione con PLC Durata: 50 ore Tecniche di saldatura Durata: 50 ore Segnali di allarme del disturbo grafo-motorio Durata: 16 ore   M.D.L. MERCATO DEL LAVORO Avviso alla formazione professionale finalizzata alla lotta contro la disoccupazione (Mercato...

I ragazzi incontrano gli Alessandria Bears American Football Team

Alla scoperta di nuovi sport Nella mattinata di mercoledì 30 maggio, la squadra di Football Americano Bears di Alessandria, ha regalato agli studenti del Cnos-Fap un’ importante insegnamento sullo sport di squadra. I giocatori hanno raccontato la loro esperienza in quella che hanno definito “una famiglia”, trasmettendo un significato e valore aggiunto ad uno sport ancora poco conosciuto. Il coach Fausto Norato ha introdotto il “Flag football”, spiegando loro le regole e facendo vedere alcuni video esplicativi. La differenza principale tra il Football Americano ed il Flag Football consiste nell’assenza del contatto fisico: l’avversario, infatti, non viene fermato tramite il placcaggio, ma prendendo una bandierina (flag appunto) attaccata ad una cintura, determinando così l’interruzione dell’azione. Questo è considerato uno sport misto che permette a ragazzi e ragazze di giocare insieme in tutta tranquillità. Durante la mattinata i ragazzi hanno potuto osservare i giocatori in prove di simulazione ed hanno potuto sperimentare sul campo questo nuovo sport, mettendosi così in gioco e decretando il successo di questo incontro. Monica...