L’Academy BMW fa tappa ad Alessandria

I ragazzi del corso Biennale di Operatore ai Veicoli a Motore del CnosFap selezionati per il progetto Academy BMW

Sono sei gli allievi del corso “Operatore alla riparazione dei veicoli a motore” del CFP CNOS-Fap di Alessandria selezionati per l’Academy BMW, il progetto di orientamento, selezione e formazione studiato da BMW e promosso da Randstad a livello nazionale, dal nord al centro Italia.

Per BMW lo sviluppo del personale è così fondamentale che il progetto partirà, dopo la selezione di tutti i candidati, proprio dalla formazione sulle soft skills, ormai ritenute le competenze più cruciali per investire nei talenti. Successivamente la formazione verterà sui prodotti e le tecnologie del Gruppo, con l’obiettivo ultimo di inserire giovani tecnici specializzati nella rete di assistenza di BMW Group.

Il progetto è interamente sponsorizzato dall’azienda e prevede la partecipazione altamente qualificata di BMW Group Training Centre, struttura dedicata alla formazione della nota Casa Automobilistica.

Secondo Martina De Mori, referente dei rapporti con le imprese per il CFP CNOS-Fap di Alessandria, questa iniziativa rappresenta “uno strumento formativo innovativo rispetto al passato, che dà valore alla componente attitudinale delle persone, poiché consente ai futuri qualificati nell’ambito del settore Automotive di rafforzare ulteriormente le competenze professionali e trasversali”. Il Direttore del Centro, Mauro Teruggi, ha definito questa opportunità come una “virtuosa collaborazione tra eccellenze nei rispettivi ambiti”.

I ragazzi incontrano l’Avis

Il giorno 22 gennaio si è svolto un incontro bellissimo e molto importante per i nostri ragazzi.

I volontari dell’AVIS Alessandria e AVIS Valenza hanno voluto promuovere la formazione del Primo Soccorso e la Donazione del Sangue.

Nella prima parte della mattinata i volontari del primo soccorso dell’Avis di Valenza hanno spiegato quanto sia importante la tempestività del primo soccorso e, grazie all’aiuto di un manichino, hanno illustrato le tecniche di approccio alla vittima in difficoltà, dal come avvicinarsi al come agire in caso di emergenza.

I tecnici hanno poi spiegato nel dettaglio alcune pratiche come il massaggio cardiaco e, con grande entusiasmo, i nostri ragazzi si sono messi in gioco provando ad effettuare questa tipologia di azione. E’ stato ribadito ovviamente il concetto di emergenza ed il numero da chiamare in caso di necessità, ovvero il numero unico 112 dal quale possono partire diverse tipologie di interventi.

Nella seconda parte della mattinata i volontari dell’Avis di Alessandria hanno spiegato l’importanza della donazione del sangue e di quanto questo gesto sia importante per salvare delle vite.

Il sangue donato è destinato alle persone vittime di incidenti, durante gli interventi chirurgici, alle persone trapiantate o che necessitano di una trasfusione. Davvero un piccolo gesto che può fare molto e che salva delle vite.

L’essere donatore aiuta anche a fare prevenzione verso noi stessi poiché, quando si diventa donatori, si viene monitorati a livello medico e quindi si riesce a tenere meglio sotto controllo la propria salute.

Per chi volesse è possibile donare anche il plasma o le piastrine importanti tanto quanto il sangue.

Speriamo che anche i nostri ragazzi possano diventare donatori attivi per poter aiutare tante persone.

Donare Sangue, un piccolo gesto che può salvare una vita. Semplicemente Un Gesto D’Amore Importante! Avis

Iscrizioni Online per l’Anno Formativo 2019-20

Tempo di scelta, tempo di iscrizioni! La Formazione Professionale ti attende!

Iscrizioni aperte per tutte le scuole dal 7 al 31 gennaio.

Dal 7 gennaio al 31 gennaio tutti i giovani frequentanti il terzo anno della scuola media sono chiamati a scegliere il loro futuro percorso scolastico.

Il nostro Centro di Formazione Professionale come tutti i centri di formazione CNOS FAP della Regione propone a tutti i giovani in uscita dalla terza media un’attività di “Porte Aperte”.

Le famiglie e i giovani che lo desiderano potranno visitare il nostro centro di formazione ed incontrare formatori e allievi che presenteranno i corsi proposti il giorno 12 gennaio 2019 dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Nel prossimo anno formativo Il CNOS FAP di Alessandria propone i seguenti percorsi formativi:Operatore ai Servizi di Vendita e Operatore Meccanico: Costruzioni su macchine utensili a controllo numerico.

Tutti i percorsi hanno durata triennale per complessive 2970 ore, 990 ore annue e consentiranno il raggiungimento della Qualifica professionale. Raggiunta la qualifica sarà possibile, dopo la frequenza di un quarto anno, acquisire il diploma professionale che è un diploma a tutti gli effetti e che consente l’ammissione ai percorsi universitari previa la frequenza di un quinto anno propedeutico all’Università. Chi non intendesse proseguire il proprio percorso formativo nei corsi che rilasciano diploma professionale potranno proseguire nella scuola nei percorsi scolastici tradizionali per raggiungere il diploma ovvero stipulare un regolare contratto di lavoro.

In ogni momento del percorso gli allievi potranno passare, ove lo desiderassero, ai percorsi di istruzione tradizionale in quanto la formazione erogata nei corsi di formazione professionale è, nei contenuti, identica a quella erogata nei corsi tradizionali, la differenza consiste nella metodologia con cui si raggiungono queste competenze che nei nostri percorsi presuppongono di partire sempre da un approccio pratico.

Ogni percorso formativo prevede una forte componente pratica in quanto almeno il 50% delle ore di ciascun corso sono relative a discipline professionali. Di questo monte ore pratico un numero molto consistente di ore si svolge nei laboratori attrezzati con le tecnologie più all’avanguardia. Questa caratteristica peculiare della formazione professionale accompagnata alla presenza in ciascun corso di un modulo di stage che porterà gli allievi per circa due mesi dentro le imprese, generalmente al terzo anno, consente di acquisire quella forte competenza operativa che ne consente l’assunzione all’acquisizione della qualifica, cosa che avviene, secondo i rilevamenti dell’ultimo anno, nel 90% dei casi.

Genitori e allievi si trovano davanti ad una scelta impegnativa. La scelta del futuro è una scelta che richiede coraggio e speranza. Il nostro Centro vi aspetta per accompagnarvi a comprendere un po’ di più sulla formazione professionale e sulle opportunità che offre. Nel nostro centro troverete anche degli operatori a vostra disposizione per procedere all’iscrizione che, anche quest’anno, avviene in modo telematico dal 7 al 31 di gennaio 2019. Le nostre Direzioni, disponendo di un apposito accredito, potranno accedere alla piattaforma “Scuola in Chiaro” ed accompagnare le famiglie nella procedura di iscrizione.

Segnaliamo alle famiglie intenzionate ad iscrivere i propri figli presso il nostro Centro di Formazione Professionale che il codice meccanografico della nostra scuola è il seguente:

  • Alessandria (C.so Acqui, 398): ALCF00600R

  • Serravalle (Via Romita, 67): ALCF00200D

Le famiglie che avessero necessità di un computer connesso ad internet e/o di un supporto tecnico per effettuare l’iscrizione, possono recarsi presso il nostro Centro nei seguenti orari:

  • Segreteria Cnos-Fap sede di ALESSANDRIA – da lunedì a giovedì il mattino dalle 8.00 alle 11.30 ed il pomeriggio dalle 14.00 alle 17.00 e venerdì dalle 8.00 alle 11.00
  • Segreteria Cnos-Fap sede di SERRAVALLE SCRIVIA – da lunedì a venerdì dalle 8.00 alle 12.00

Si prega di contattare comunque telefonicamente la segreteria per fissare un appuntamento, prima di recarsi presso il Centro.

Ricordiamo che è obbligatorio indicare una scuola superiore come scelta opzionale e che è opportuno fare una seconda scelta in un altro CFP vicino.

Segnaliamo che in caso di iscrizioni in eccedenza, i candidati verranno accettati secondo le seguenti priorità:

  • ETÀ ANAGRAFICA: nati dal 1 gennaio 2005 con percorso regolare di studi
  • CONTATTO DELLA FAMIGLIA CON IL CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE: colloquio con il Direttore/Responsabile e accettazione del ‘Progetto educativo’
  • DISTANZA GEOGRAFICA DAL CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE: priorità a chi abita più vicino.

Per gli allievi con disabilità:

  • CERTIFICAZIONE AGGIORNATA: consegna in segreteria della certificazione con la dichiarazione di idoneità al lavoro nel laboratorio specifico per l’indirizzo scelto entro il termine ministeriale di accettazione della domanda.
  • ETÀ ANAGRAFICA: nati dal 1 gennaio 2005 con percorso regolare di studi
  • CONTATTO DELLA FAMIGLIA CON IL CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE: colloquio con il Direttore/Responsabile e accettazione del ‘Progetto educativo’
  • DISTANZA GEOGRAFICA DAL CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE: priorità a chi abita più vicino.

Vedi informativa per disabili

La domanda sarà considerata non valida in caso di dichiarazione mendace rispetto alla disabilità.

“È tempo di scegliere, è tempo di diventare grandi!”, commenta (Don Gianfranco Avallone Direttore dell’Opera Salesiana) “In questo percorso bello e impegnativo CNOS FAP Regione Piemonte da quarant’anni si offre a questo territorio, alle famiglie, alle imprese ma soprattutto ai giovani con l’ambizione di accompagnarli, secondo il sogno di Don Bosco, ad essere “felici nel tempo e nell’eternità.” Vi aspettiamo nella nostra sede di Alessandria in Corso Acqui, 398.

Formazione Salesiana per il Lavoro – Evento per Aziende e Consegna Attestati

Manca davvero poco alla grande festa del Cnos-Fap!

Domani mattina alle ore 10.30 si terrà un importante momento di incontro e confronto rivolto ad aziende, allievi e loro famiglie ed ex-allievi.

Sarà un’ occasione unica nella quale il personale e gli allievi del Centro di Formazione incontreranno le aziende del nostro territorio, sarà inaugurato il nuovo reparto di saldatura; saranno inoltre presentati i punti di forza del sistema duale, anche attraverso l’esperienza del nuovo percorso per il conseguimento del Diploma Professionale di Tecnico per la Conduzione e la Manutenzione di Impianti Automatizzati, avviato ad Ottobre 2017.

Durante l’evento saranno inoltre consegnati gli attestato agli allievi dei corsi di formazione dell’anno formativo 2016/2017.

Insomma una mattinata ricca di avvenimenti e di gioia.

Vi aspettiamo numerosi per festeggiare con noi e, per chi ancora non ci conoscesse, un’occasione per venire a scoprire il nostro mondo!

 

Iscrizioni Online per l’Anno Formativo 2018-2019

Da lunedì 9 gennaio, a partire dalle ore 9.00, apre il portale delle iscrizioni online a scuola: le famiglie potranno cominciare a registrarsi e ottenere le credenziali da utilizzare al momento dell’iscrizione per l’anno formativo 2018/2019. Le domande potranno poi essere inoltrate dal 16 gennaio al 6 febbraio 2018. Continua a leggere

Open Day al CnosFap di Alessandria – Sabato 2 Dicembre

Sabato 2 Dicembre sarà possibile visitare il Centro di Alessandria e i relativi laboratori, incontrare i formatori e approfondire la conoscenza dei percorsi che saranno proposti per l’anno formativo 2018-2019.

Il centro di formazione professionale sarà aperto dalle ore 9 alle ore 13.

Ecco l’offerta formativa rivolta ai giovani minori, dopo la terza media:

  • OPERATORE MECCANICO – COSTRUZIONI SU MACCHINE UTENSILI E A CONTROLLO NUMERICO
  • OPERATORE AI SERVIZI DI VENDITA

Oltre ad essi sono disponibili i seguenti due percorsi

  • OPERATORE ALLA RIPARAZIONE DEI VEICOLI A MOTORE – RIPARAZIONE PARTI E SISTEMI MECCANICI E ELETTROMECCANICI DEL VEICOLO A MOTORE
  • TECNICO PER LA CONDUZIONE E LA MANUTENZIONE DI IMPIANTI AUTOMATIZZATI

rivolti a giovani in possesso di specifici requisiti (crediti in ingresso nel primo caso, qualifica in ambito meccanico o elettrico nel secondo).

È possibile visionare le schede corso e i contenuti collegandosi alla vetrina dell’offerta formativa del centro.

 

Formatore

SERGIO LIGATO è il formatore presso CNOS – FAP Piemonte, sede di Alessandria, di cui La Voce Alessandrina, il 6 luglio 2017, ha pubblicato un’intervista che racconta, attraverso la sua personale esperienza, le caratteristiche di questa professione ai più sconosciuta.

Il tuo lavoro è la tua vocazione?

Si parte con una domanda decisamente complessa… e complessa è anche la risposta! La sintetizzo con un “ni” perché il mio lavoro di formatore professionale è solo uno dei modi attraverso cui vivo quella che sento essere la mia vocazione, ovvero la passione per l’insegnamento, per la tecnologia e per tutto ciò che accomuna questi aspetti, che mi hanno portato a vivere esperienze molto intense sia nel centro in cui opero che in un contesto decisamente più esteso, cioè il web.

0276__cnos__L1030201color 0364__cnos__L1030383color 0237__cnos__L1030117color 0250__cnos__L1030146color

Come lo hai scelto?

E’ certamente il lavoro che svolgo ad aver scelto me! Ho iniziato nel 2001 a conoscere il mondo della formazione professionale salesiana, quasi per caso. Il mio primo incarico è stato quello di affiancare altri formatori e di svolgere attività di recupero per giovani minori, spesso con storie dicili alle spalle e grandi difficoltà. Ho avuto però la fortuna di poter contare sulla guida e il supporto di chi la formazione professionale in Alessandria l’ha avviata, ovvero colleghi formatori e salesiani “esperti”. Grazie alla loro guida e alle innumerevoli opportunità di crescita professionale e umana che il Cnos-Fap mi ha offerto, ho imparato ad essere un formatore professionale.

Che cosa scopri quotidianamente nella tua professione?

E’ una professione che riserva ogni giorno grandi sorprese! Amo pensare che condividere con passione e convinzione la propria conoscenza contribuisca a “costruire ponti” in grado di aiutare chiunque a diventare “chi vorrebbe essere”, sia nel lavoro che nella vita. Questa è per me sicuramente una riscoperta che faccio e rivivo quotidianamente.

0289__cnos__L1030221color   0236__cnos__L1030116color 0273__cnos__DSC_9521color 0355__cnos__L1030357color

Tre aggettivi per definire il tuo lavoro …

Complesso. La formazione professionale richiede grande predisposizione al cambiamento e spirito di adattamento. Il mondo del lavoro e le tecnologie cambiano velocemente e la formazione professionale è ecace nella misura in cui riesce a rispondere in modo puntuale alle nuove sfide.

Emozionante. Le emozioni che questo ambito può offrire sono certamente uniche. Le storie di tutti gli allievi che ho incontrato in circa quindici anni di attività non sono purtroppo tutte a lieto fine. Il cuore di un formatore vive sempre in bilico tra l’amarezza per chi non è riuscito a diventare “chi avrebbe voluto essere” e la gioia per coloro che si sono realizzati sia nella vita che nel lavoro.

Formativo. Ho sempre sentito dire che ogni insegnante impara moltissimo dai propri allievi. Non ci ho mai creduto, fino a che non l’ho sperimentato direttamente. Ogni giorno è occasione di crescita e formazione quando si è disposti ad ascoltare.

La domenica delle follie

Il nostro Centro di Formazione Professionale è stato impegnato quest’anno nella promozione all’interno delle classi del valore del gioco (sportivo e sociale) come strumento di crescita psicofisica e sociale, oltre che come utilissimo canale di prevenzione del disagio giovanile.

Dal progetto “ALL-IN” per la prevenzione del gioco d’azzardo patologico sviluppato dal SER.D. (Servizio per la Prevenzione delle Dipendenze dell’ASLAL) nasce questo video elaborato interpretando con le nostre voci un racconto di Italo Calvino, La domenica delle follie (scarica qui il testo)

CNOS FAP per AMAG Alessandria

In queste settimane alcuni lavoratori del gruppo AMAG sono ospiti del nostro centro per un corso di formazione finalizzato alla crescita delle loro competenze nell’ambito delle operazioni di saldatura. 

Al piacere di organizzare un corso per una azienda alessandrina che opera con continuità sul territorio da molti anni si unisce la soddisfazione di contribuire alla crescita professionale dei suoi operatori, impegnati in un servizio di grande rilevanza per la comunità locale quale la manutenzione delle reti idriche.
I corsisti al lavoro…

AMAG-FORMAZ-1

Se siete interessati, come aziende e come singoli, a corsi di saldatura potete contattare la nostra segreteria per preiscrivervi ai corsi di prossima erogazione.

Alla scoperta della Biblioteca Civica

Nelle giornate di venerdì 28 aprile e di Giovedì 11 maggio gli allievi delle classi seconde e terze (Operatore Meccanico e Operatore Servizi di vendita) hanno avuto la possibilità di visitare la Biblioteca Civica usufruendo di un percorso di avvicinamento alla lettura e alla conoscenza dei servizi bibliotecari.

Attraverso la visita gli allievi hanno potuto conoscere meglio la struttura, la storia “passata” (il nucleo originario delle raccolte è costituito da fondi librari di biblioteche conventuali pervenuti al Comune di Alessandria in età napoleonica a seguito della soppressione delle corporazioni religiose, per poi impreziosirsi di acquisti e donazioni) e la sua più recente evoluzione da biblioteca a polo culturale e mediateca.
E’ stata presentata la modalità di catalogazione internazionale dei volumi e le modalità di consultazione dei cataloghi attraverso il motore di ricerca Librinlinea e le modalità di prestito.
Nell’arco della visita è stata proposta la visita della sala dedicata al fondo locale, per poi passare a uno stimolante percorso sensoriale svolto all’interno delle sale storiche.

2MM_biblio1
Attraverso l’uso di sensi apparentemente non collegati alla lettura si valorizzano tutti quegli elementi (l’odore dei libri e degli scaffali di legno, il fruscio delle pagine, la consistenza stessa della carta) che concorrono alla fruizione globale di un testo.
Un percorso di riscoperta della lettura e della biblioteca stessa come bene collettivo di cui spesso ci dimentichiamo.

Per ulteriori informazioni
http://www.comune.alessandria.it/servizi/cultura-e-turismo/
http://www.cultural.it/