In Pista e 9 migranti diventano meccanici

In Pista e 9 migranti diventano meccanici

Si ripete il progetto che già lo scorso anno ha visto il nostro CFP collaborare con l’associazione Cambalache per formare migranti rifugiati e richiedenti asilo. Quest’anno si è concluso con successo permettendo a nove di loro di diventare meccanici d’auto, mentre lo scorso anno la formazione era rivolta al settore della saldatura.

Inoltre proprio lo scorso anno il CFP era stato ricevuto a Milano dall’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati – UNHCR – per il servizio svolto in questo progetto.

Mauro Teruggi, direttore del CFP, ha voluto mettere nuovamente a servizio di queste persone in difficoltà quanto il suo Centro era in grado di dare e così l’esperienza si è ripetuta con successo.

Scrive di questa esperienza in dettaglio ALESSANDRO FRANCINI su Alessandria News, raccogliendo le interviste dei protagonisti e sottolineando quanto risulta importante il sostegno economico della Fondazione CRT per la rete di imprese che ha saputo creare per dar vita a questo progetto.