Buono Servizi Lavoro svantaggio

E atttivo da diversi mesi il Buono Servizi lavoro per persone che si trovano in una condizione particolare di svantaggio.Le persone che hanno queste caratteristiche, per attivare il BUONO SERVIZI AL LAVORO dovranno presentarsi presso una delle nostre sedi accreditate dalla Regione Piemonte. Chi si rivolge ai nostri operatori può richiedere un supporto per l’ORIENTAMENTO SPECIALISTICO e per l’ACCOMPAGNAMENTO AL LAVORO, con la definizione di un Piano di Azione Individuale (PAI) per la ricerca attiva del lavoro e il tutoraggio durante l’inserimento in impresa. La selezione dei candidati, identificati tra le persone che hanno aderito al progetto, non comporterà costi per l’azienda in quanto prevista dal finanziamento regionale. Il Buono per i “soggetti in condizione di particolare svantaggio” prevede, dopo la presa in carico e la conseguente verifica dei requisiti, la possibilità di INSERIMENTO IN IMPRESA tramite: – TIROCINI della durata massima di 12 mesi – CONTRATTI BREVI di durata minimo 3 mesi e massimo 6 mesi – CONTRATTI DI LAVORO DI LUNGO PERIODO per approfondimenti contattare Cnos-Fap sede di Alessandria al numero...

Aggiornamento degli Operatori del SETTORE della SOMMINISTRAZIONE di ALIMENTI e BEVANDE

Il corso di formazione si rivolge ai titolari di esercizio o loro delegati in attività del comparto della somministrazione di alimenti e bevande già in possesso dei requisiti professionali di cui all’art. 71, comma 6, d.lgs n. 59/2010 e s.m.i. . Per iscrizione contattare la segreteria del Centro di Formazione entro e non oltre il 27/02/2017.

Iscrizioni on-line per l’anno formativo 2017-18

Da lunedì 9 gennaio, a partire dalle ore 9.00, apre il portale delle iscrizioni on line a scuola: le famiglie potranno cominciare a registrarsi e ottenere le credenziali da utilizzare al momento dell’iscrizione per l’anno scolastico 2017/2018.

Aggiornamento degli Operatori del SETTORE della SOMMINISTRAZIONE di ALIMENTI e BEVANDE

Il corso di formazione si rivolge ai titolari di esercizio o loro delegati in attività del comparto della somministrazione di alimenti e bevande già in possesso dei requisiti professionali di cui all’art. 71, comma 6, d.lgs n. 59/2010 e s.m.i. e si propone, in particolare…